Sara Cesaro, Miss Parma 2010 dona sangue!

Pubblicato il Pubblicato in Ultime

Sara, la bellezza è un dono!Parlando con Sara non si può fare a meno di restare stupiti dall’umiltà e sensibilità di questa diciannovenne, che dopo avere conseguito la fascia di miss Liceo 2010 e miss Parma 2010, ha deciso di dare ulteriore coronamento alla propria bellezza, ( questa volta quella interiore), donando il proprio sangue. La bella storia che voglio raccontare è quella iniziata l’anno scorso al liceo Marconi, allorchè l’Avis in “felpa e jeans” , nell’ambito del progetto EMOgeneration, ha parlato con i giovani neo diciottenni del liceo, allo scopo di sensibilizzarli alla donazione di una parte di sé. Molti sono stati gli studenti che hanno dato adesione per sostenere le visite di idoneità con l’equipe medica dell’Avis Provinciale di Parma, fra questi entusiasti studenti prossimi all’esame di Maturità, c’era anche lei, Sara Cesaro una bellissima ragazza dagli occhi dolci e la folta chioma riccia. E’ evidente il fatto che l’attuale miss Parma, in un ristretto periodo di tempo, abbia vissuto in contemporanea molti belli, positivi e importanti momenti della sua vita; ha conseguito il titolo di miss Liceo, quello ancora più prestigioso di miss Parma e quello non meno importante ottenuto sostenendo l’esame di Maturità presso il liceo Marconi e che le ha aperto la strada verso un nuovo faticoso percorso di studi nella facoltà di Economia presso la nostra università. Mancava solo un tassello al bellissimo PROGETTO DI VITA della incantevole e solare Sara Cesaro,  questo momento è arrivato giovedì scorso, quando accompagnata dal papà Claudio, anch’egli donatore di sangue nella sezione di Trecasali, si è presentata al centro di raccolta dell’Avis a S. Pancrazio per la sua prima donazione di sangue. Seguendo il percorso, partendo dall’accettazione, arrivando alla prova dell’emoglobina e concludendo il tutto in sala prelievo, accudita amorevolmente dallo staff medico dell’Avis, miss Parma ha dato concretezza a un bellissimo slogan dei volontari, che dice:” La bellezza è un dono”;  è uno slogan semplice e immediato, che bene si coniuga con la bellezza di Sara e con la magnifica bellezza di un atto importante, volontario e gratuito quale è la donazione del sangue ed emocomponenti. Sara in sala ristoro, insieme al soddisfatto Giovanni Baccaro di Avis di base Parma Lirica e a Bruno Tagliapietra dell’Avis Ghiaia, si è premurata di sottolineare il fatto che il dono del sangue è un gesto di grande solidarietà che tutte le persone in buona salute dovrebbero fare, in particolare tutti i giovani come lei.

Articolo di Marco Lori – “La voce” – 30 marzo 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *